Penna correttiva Bladefix

Le nostre penne di correzione BladeFix vengono utilizzate per riparare i bordi di fustellatura difettosi in alcuni punti e quindi fornire "primo soccorso" nel processo di fustellatura.

Penna correttiva Bladefix

Salvatore nell'emergenza

L'usura legata alla produzione e le influenze esterne possono causare difetti nelle linee di taglio che causano irregolarità durante la punzonatura. Esempi tipici sono gli angoli agganciati o le piccole interruzioni in linea retta. Con le penne correttive BladeFix è possibile correggere tali difetti almeno in alcuni punti, risparmiando così le tirature rimanenti e le scadenze dei clienti.

IMPORTANTE: Lo scopo di una penna di correzione non è quello di riaffilare una matrice di taglio completa, ma solo di riparare parzialmente la matrice di taglio per una soluzione a breve termine del problema.

 

Hier steht ein Alttag

Metodo funzionale

Fondamentalmente, si fa una distinzione tra due casi di applicazione: L'aumento di taglienti troppo bassi e la riaffilatura di taglienti usurati o difettosi. Il set BladeFix è quindi composto da due utensili a penna. Con una penna (Raise) si alza il bordo di taglio, con l'altra (Sharpen) lo si riaffila. A seconda dei casi, può essere sufficiente "sollevare" il tagliente.

Hier steht ein Alttag
a sinistra: tagliente consumato, a destra: riaffilato con BladeFix

  • Compensazione di irregolarità durante la punzonatura
  • Riparazione di taglienti difettosi in punti che sono stati danneggiati dall'utente o durante il processo di punzonatura (ad es. gioielli, orologi, utensili)
  • Ripristino dei taglienti usurati in luoghi per il completamento di importanti corse residue
  • Evitare spese inutili per la finitura mediante controspruzzatura (la vernice spray utilizzata per la finitura deve asciugare)